Il congiuntivo presente

congiuntivo

 

Il congiuntivo è un tempo verbale italiano e si usa soprattutto per esprimere soggettività, dubbio, desiderio o volontà.

 

Il congiuntivo presente dei verbi regolari si forma così:

-ARE

-ERE

-IRE

PARLARE

 

IO                PARLI

TU               PARLI

LUI/LEI       PARLI

NOI             PARLIAMO

VOI             PARLIATE

LORO         PARLINO

VEDERE

 

IO                 VEDA

TU                VEDA

LUI/LEI        VEDA

NOI              VEDIAMO

VOI              VEDIATE

LORO          VEDANO

DORMIRE

IO                 DORMA

TU                DORMA

LUI/LEI        DORMA

NOI              DORMIAMO

VOI              DORMIATE

LORO          DORMANO

I verbi che prendono –ISC- e i  verbi che hanno un’irregolarità all’indicativo presente avranno anche il congiuntivo presente irregolare.

Ecco un piccolo trucco: per non fare confusione basta ricordare la forma irregolare del presente indicativo, perché questi verbi hanno la stessa irregolarità anche al presente congiuntivo.

INFINITO PRESENTE INDICATIVO PRESENTE CONGIUNTIVO
ANDARE IO VADO IO VADA
BERE IO BEVO IO BEVA
CAPIRE IO CAPISCO IO CAPISCA
DIRE IO DICO IO DICA
FARE IO FACCIO IO FACCIA
POTERE IO POSSO IO POSSA
FINIRE IO FINISCO IO FINISCA
RIMANERE IO RIMANGO IO RIMANGA
SALIRE IO SALGO IO SALGA
SCEGLIERE IO SCELGO IO SCELGA
USCIRE IO ESCO IO ESCA
VENIRE IO VENGO IO VENGA
VOLERE IO VOGLIO IO VOGLIA

ATTENZIONE!

I verbi in –ARE irregolari al congiuntivo presente hanno la stessa coniugazione dei verbi in –ERE.

1

I verbi DARE, STARE, DOVERE e SAPERE non seguono questa regola, ma hanno una diversa irregolarità:

DARE

STARE

DOVERE

SAPERE

IO                 DIATU                DIA

LUI/LEI        DIA

NOI              DIAMO

VOI              DIATE

LORO          DIANO

 

IO                  STIATU                 STIA

LUI/LEI         STIA

NOI               STIAMO

VOI               STIATE

LORO            STIANO

IO                DEBBATU               DEBBA

LUI/LEI       DEBBA

NOI             DOBBIAMO

VOI             DOBBIATE

LORO          DEBBANO

 

IO                 SAPPIATU                SAPPIA

LUI/LEI        SAPPIA

NOI              SAPPIAMO

VOI              SAPPIATE

LORO           SAPPIANO

Anche il congiuntivo presente dei due verbi ausiliari, ESSERE e AVERE, ha una coniugazione irregolare:

                                   ESSERE                                    AVERE
 IO                               SIA

TU                              SIA

LUI/LEI                      SIA

NOI                            SIAMO

VOI                            SIATE

LORO                         SIANO

 IO                               ABBIA

TU                              ABBIA

LUI/LEI                      ABBIA

NOI                            ABBIAMO

VOI                            ABBIATE

LORO                        ABBIANO

ATTENZIONE!

La prima, la seconda e la terza persona singolare del presente congiuntivo sono sempre uguali, quindi spesso è necessario specificare il soggetto  per non fare confusione.

 

Gloria Mantineo

Annunci

Info Federico II - Scuola di Lingua e Cultura Italiana
Questo blog ti accompagnerà nel mondo del turismo culturale siciliano per scoprire e conoscere da vicino le bellezze storiche, naturali, paesaggistiche e le tradizioni culturali e linguistiche della Sicilia e, in particolare, di Catania! Vuoi conoscerci meglio? Visita il sito ufficiale della scuola FedericoII: www.scuolaitaliano.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: