Ferragosto

Conoscete le origini del Ferragosto?

Ferragosto è la ricorrenza dell’Assunzione di Maria e si festeggia il 15 agosto.

In Italia, il giorno di Ferragosto è tradizionalmente dedicata alle gite fuori porta e spesso caratterizzata da pranzi al sacco o grigliate favorite, naturalmente, dalle condizioni ottimali del tempo estivo. Molto diffuso anche l’esodo verso le località montane in cerca di refrigerio.

Il termine Ferragosto deriva dal latino feriae Augusti (riposo di Augusto) indicante una festività istituita dall’imperatore Augusto nel 18 a.C. Nel mese di agosto venivano raccolti i cereali e quindi nell’antica Roma si festeggiava la fine dei principali lavori agricoli. L’antico Ferragosto, oltre ai fini di auto-promozione politica, aveva lo scopo di collegare le principali festività agostane per fornire un adeguato periodo di riposo, detto anche Augustali, necessario dopo le grandi fatiche delle settimane precedenti.

Nel corso dei festeggiamenti, in tutto l’impero si organizzavano corse di cavalli e gli animali da tiro venivano dispensati dal lavoro e agghindati con fiori. Tali antiche tradizioni rivivono oggi, pressoché immutate nella forma e nella partecipazione, durante il “Palio dell’Assunta” che si svolge a Siena.

Nel giorno di Ferragosto i lavoratori ricevevano una mancia dal padrone, gratifica che nel Rinascimento venne resa obbligatoria per decreto pontificio e chissà che l’attuale tredicesima non ne sia la moderna derivazione.

Fortemente radicata nella tradizione pagana, la festività del Ferragosto fu poi usata dalla Chiesa  che, come per altre feste pagane, provò prima a sopprimerle per poi ammantarle di cristianità. Così nel VI secolo, le Feriae Augusti vennero  trasformate nella celebrazione dell’Assunzione in cielo di Maria Vergine che, terminata la sua vita terrena, fu elevata alla gloria celeste con l’anima e con il corpo.
L’impronta religiosa della festività si fa sentire nelle tante processioni religiose che si svolgono un po’ ovunque. Solitamente la statua della Madonna viene portata in processione attraverso le stradine dei centri storici, sul mare, tra colori, suoni, fuochi e balli notturni sotto i cieli stellati del folklore regionale.

Maria Scalici

Annunci

Info Federico II - Scuola di Lingua e Cultura Italiana
Questo blog ti accompagnerà nel mondo del turismo culturale siciliano per scoprire e conoscere da vicino le bellezze storiche, naturali, paesaggistiche e le tradizioni culturali e linguistiche della Sicilia e, in particolare, di Catania! Vuoi conoscerci meglio? Visita il sito ufficiale della scuola FedericoII: www.scuolaitaliano.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: